Black owned

L'Academy è un insieme di corsi che ti permetteranno di comprendere appieno cosa significhi essere antirazzista.

L'Academy è un luogo gestito da noi, Sambu e Marilena, due donne afrodiscendenti che ti guideranno verso la conoscenza e la consapevolezza: supportando la lotta al razzismo e fornendo strumenti su come prevenirlo e contrastarlo, costruendo un ambiente inclusivo che promuova l'interculturalità, valorizzando la preziosa identità etnica di cui ognuno è portatore.

L'Academy è un luogo privo di giudizio, dove se sei una persona bianca, potrai affrontare dimensioni come: fragilità, privilegio e supremazia. Questi elementi influenzano il razzismo sistemico perché fanno parte del bagaglio personale, sociale e culturale che ogni persona bianca reca con sé. Insieme, intraprenderemo un percorso di consapevolezza fornendo anche gli strumenti per contrastare il razzismo in maniera attiva e efficace.

L'Academy è un luogo sicuro, dove se sei una persona di origine straniera come noi, ti sentirai rappresentata e valorizzata. Perché potrai parlare liberamente di te con persone che potrebbero avere esperienze simili alle tue, e perché imparerai ad abbracciare la complessità che ti contraddistingue, apprendendo strategie importanti per difenderti dal razzismo esterno e accrescere la tua autostima.



Chi siamo 


I nostri punti di forza 

  • Esperienza;
  • Preparazione;
  • Donne nere;
  • Coppia mista;
  • Figlia adottiva;
  • Madri;
  • Black Owned.


I nostri corsi

I primi corsi, unici in Italia, sull'antirazzismo: Black Owned, tenuti da due donne afro discendenti.


I nostri corsi sono creati con un punto di vista unico, che difficilmente troverete in altri corsi su questo tema. Perché gestito interamente da due donne italiane afrodiscendenti e valorizzato dalla testimonianza diretta, dalla preparazione decennale, e dal preziosissimo materiale che verrà studiato durante il corso all'interno di un clima rilassato e sicuro, aperto al dialogo e al confronto.

A chi si chiede o ci chiede perché a pagamento rispondiamo così:

Per iniziare ad impegnarsi davvero a smantellare un sistema per cui tutto ciò che viene considerato socialmente giusto, si pensi che debba essere fatto gratuitamente. E per riconoscere professionalmente le persone che si spendono per trattare questo argomento, dando un valore anche economico al loro lavoro (un lavoro il cui frutto verrà incanalato direttamente nella black community).


I corsi 

I primi corsi Black Owned per decostruire i pregiudizi, analizzare il white privilege e valorizzare la diversità.




I nuovi corsi di Febbraio:


- "Non è mai troppo presto per parlare di razzismo": 

Lunedì 31 gennaio, mercoledì 2 febbraio e giovedì 3 febbraio, dalle 17 alle 19.

- "Dalla fragilità bianca al white privilege":

Lunedì 7, mercoledì 9 e giovedì 10, dalle 17 alle 19.

- "Gli adolescenti contro il razzismo":

Lunedì 14, mercoledì 16 e giovedì 17, dalle 17 alle 19. 

-"I bambini contro il razzismo":

Sabato 5, sabato 12 e sabato 19 dalle 14:30 alle 15:15.

-New: "Black History Month tutto l'anno":

Sabato 12 dalle 10:00 alle 13:00.

Tutte le facce del neo razzismo contemporaneo.

Marilena e Sambu vi guideranno in un percorso identitario che partirà dal proprio modo di concepire se stessi e il gruppo di appartenenza in termini razziali. Vi illustreranno i delicati meccanismi che scatenano la fragilità bianca e il disagio a sostenere una conversazione su razza e razzismo. Approfondiranno il concetto di razza e gli interessi colossali dietro la storia delle politiche razziste e delle scienze razziali. Spiegheranno come uscire dal proprio individualismo per abbracciare la complessità di un sistema che privilegia le persone bianche, escludendo gli altri da risorse, diritti e poteri, anche in rapporto al razzismo anti-nero.

OBIETTIVI

Riconoscere la fragilità e il privilegio bianco.

Studiare le cause alle basi di tale fragilità.

Educare sul concetto di razza.

Approfondire la storia delle politiche razziste che hanno portato all’ascesa del privilegio bianco.

Esaminare le radici delle proprie emozioni.

Diventare antirazzisti in modo consapevole e attivo.

Lezioni di antirazzismo per genitori, familiari, educatori e singoli.

Marilena e Sambu vi guideranno in questo viaggio di educazione antirazzista partendo dalle sorgenti del razzismo. Un viaggio nella storia italiana, dal colonialismo ai giorni nostri, passando per i grandi eroi di origine straniera offuscati dai testi scolastici. Un viaggio interculturale costellato di filmati, musiche e letture di formazione firmate dai grandi autori italiani di origine straniera: per un ambiente familiare, scolastico e lavorativo più inclusivi.

OBIETTIVI

Valorizzare le caratteristiche di cui ognuno è portatore, riconoscendo la diversità quale punto di forza e partenza per una scuola, una famiglia e una società più inclusive.

Sensibilizzare giovani e adulti sull’importanza di una rappresentazione inclusiva che smantelli gli stereotipi negativi alimentati dai mass media.

Costruire un percorso didattico che colmi le lacune della scuola italiana destrutturando il razzismo attraverso preziose nozioni storiche, testimonianze audiovisive e coinvolgenti attività di lavoro.

Preparare  ai pregiudizi del razzismo.

Rafforzare l’autostima e sviluppare un’identità razziale positiva nei giovani e adulti di origine straniera.

Abbracciare la complessità prendendo parte attiva a iniziative che contrastino il razzismo.

 Per educare i teenager di oggi alle dinamiche del razzismo, guidarli in un percorso di consapevolezza, aprirli all’interculturalità e permettergli di esprimere le proprie emozioni in un ambiente sicuro e libero dal pregiudizio.

Marilena e Sambu guideranno i loro studenti in un viaggio straordinario e importante, che permetterà loro di destrutturare il razzismo a colpi di testimonianze, confronti e l’inestimabile materiale audio visivo che animerà il dibattito. Verranno introdotti temi chiavi come: l’importanza di una rappresentazione, la storia del sistema razzismo e le sue conseguenze a livello psicofisico, l’esigenza di una decolonizzazione culturale su più livelli, la valorizzazione della complessa identità di cui ciascuno è portatore, l’acquisizione di strategie per riconoscere il razzismo e difendersi dai suoi attacchi.

OBIETTIVI

Esprimere liberamente le proprie emozioni rispetto al tema del razzismo in un ambiente sicuro e libero dal pregiudizio.

Educare i ragazzi sulle delicate dinamiche sociali che hanno portato al sorgere del razzismo.

Sensibilizzare i giovani sull’importanza di una rappresentazione inclusiva che smantelli gli stereotipi negativi alimentati dai mass media.

Preparare i giovani ai pregiudizi del razzismo e aiutarli a difendersi dagli attacchi del mondo esterno.

Rafforzare l’autostima e sviluppare un’identità razziale positiva nei giovani e adulti di origine straniera.

Valorizzare le caratteristiche di cui ognuno è portatore, riconoscendo la diversità quale punto di forza e partenza per una scuola, una famiglia e una società più inclusive.

Corso di antirazzismo per bambini dagli 0 agli 12 anni.

Per introdurre i più piccoli alle tematiche dell’inclusione, facendo della diversità un inestimabile punto di forza. Attraverso letture stimolanti, giochi divertenti e musiche d’oltremare.

Marilena e Sambu guideranno i bambini dagli 0 agli 12 anni in un viaggio emozionante, fatto d'immagini, letture, filmati e musiche che offriranno uno spunto d’interazione importante per riflettere sulle tematiche della diversità e dell’inclusione.

In questo viaggio saranno i bambini i protagonisti assoluti, ma i genitori saranno invitati a partecipare al dialogo assecondando gli stimoli offerti dalle attività proposte.

Attraverso giocattoli, libri per l’infanzia, filmati, sapori, odori e musiche d’oltremare, i piccoli si immergeranno in un’avventura sensoriale alla scoperta delle diverse culture del mondo.

OBIETTIVI

Guidare i bambini in un percorso interculturale che stimoli i loro cinque sensi coinvolgendoli appieno.

Educare i piccoli alla complessità del mondo esterno, insegnando loro il valore della diversità quale punto di forza importante.

Accompagnare i genitori in un viaggio in cui non saranno semplici spettatori, ma saranno chiamati a partecipare in modo attivo attraverso letture e immagini che saranno spunto di riflessione collettiva.

Rafforzare l’autostima nei bambini di origine straniera che raramente si vedono rappresentati nei mass media o ai vertici del potere.

Destrutturare il razzismo attraverso materiale letterario e audiovisivo stimolante per bimbo e genitore.

Preparare i bambini al razzismo fornendo a loro e i propri genitori strumenti preziosi per contrastarlo.

Un corso speciale dedicato alle persone nere italiane, il cui contribuito è stato e continua a essere importante nella storia di questo Paese. Un corso rivolto alle scuole di ogni ordine e grado ma anche a tutte le persone di qualsiasi etnia, per studiare artisti, letterati, attivisti, giornalisti, sportivi e molti altri protagonisti della comunità nera italiana che si sono distinti per il loro prezioso lavoro.

Un corso che ha come obiettivo quello di valorizzare il contributo di donne e uomini che hanno lasciato un segno nella storia del nostro Paese attraverso il loro lavoro letterario, artistico, giornalistico, sportivo…

Lo scopo è quello di espandere una cultura troppo biancocentrica al fine di promuovere un percorso d'intercultura e inclusione che accenda i riflettori su personaggi ed eventi oscurati dai libri di testo scolastici, e su cui vale la pena soffermarsi.

Insieme smantelleremo stereotipi, valorizzeremo la diversità e offriremo una rappresentazione inclusiva all’interno della classe, della famiglia o del luogo di lavoro.

Un viaggio straordinario costellato di letture, musiche e filmati sui grandi protagonisti neri italiani e sulle complesse dinamiche razziali presenti nella nostra società.

OBIETTIVI

Allargare le vedute ai grandi eroi della comunità nera italiana che hanno apportato un prezioso contributo alla storia d’Italia.

Costruire un percorso d'intercultura che colmi le lacune degli attuali curricula scolastici fornendo una prospettiva nuova attraverso gli occhi dei grandi protagonisti neri del nostro Paese.

Sensibilizzare giovani e adulti sull’importanza di una rappresentazione inclusiva.

Educare sulle complesse dinamiche sociali che hanno portato all’insorgere del razzismo.

Stimolare le persone ad avviare un dialogo costruttivo sul tema della diversità per promuovere empatia e inclusione.


Vuoi iscriverti?

Clicca sul pulsante per compilare il modulo d'iscrizione.




A chi ci rivolgiamo 

Famiglie

Genitori

Adulti

Educatori

Giovani tra i 13 e i 17 anni

Bambini dagli 0 ai 12 anni




Qui poi possiamo restare in contatto 


.