Avventura in Giordania

ALLA SCOPERTA DI PETRA SULLE TRACCE DI LAURENCE D'ARABIA!

4 -11 GENNAIO 2023

👇 I Dettagli del Viaggio ðŸ‘‡

👇 Il Programma Completo ðŸ‘‡

Un viaggio di Gruppo in Giordania per scoprire l’incredibile e misteriosa Petra con i suoi monumenti scavati nella roccia, Patrimonio dell’Umanità.

Faremo il trekking da Beidha a Petra (13km), per visitare questi luoghi meravigliosi da una prospettiva diversa.

 Saliremo sul Jabal Umm Dami, il picco più altro della Giordania e visiteremo Amman e la sua atmosfera, con il sorprendente contrasto tra l’antica cittadella e la moderna capitale.

Ci sposteremo a Jerash, uno dei siti archeologici romani meglio conservati al mondo.

Dormiremo ed Esploreremo l’affascinante Wadi Rum, il deserto rosso, in cui riecheggia ancora il nome di Lawrence d’Arabia prima di fare un Tuffo nel Mar Morto, tra relax e benessere nel surreale luogo più basso del pianeta

Giorno 1 - Arrivo a Amman 

Partenza dall’Italia, arrivo ad Amman dove incontreremo lo staff locale che ci accompagnerà in hotel. Dopo aver lasciato i bagagli, avremo la serata libera per iniziare a scoprire l'ottima cucina Mediorientale.

Hotel 3/4 Stelle

Giorno 2 - La Splendida Jerash e Amman

Dedicheremo la mattinata alla scoperta di Amman, antica città di frontiera lungo le rotte verso oriente; visiteremo la Cittadella con i suoi resti romani, bizantini ed islamici ed il bellissimo il Teatro Romano. 

A seguire ci muoveremo verso nord per raggiungere Jerash, l’antica Gerasa, una delle più importanti testimonianze della civiltà greco-romana in Medio Oriente; un luogo magico, eccezionalmente ben conservato, tanto da essere la più coinvolgente ed affascinante tra le città che formavano l’antica Decapoli (10 città che formavano i confini orientali dell’Impero Romano). 

Archi trionfali, strade colonnate, straordinari teatri, imponenti templi e, nel cuore della città, la bellissima Piazza Ovale circondata da un colonnato ionico e raccordata al Cardo Massimo. 

Nel pomeriggio rientreremo ad Amman fermandoci per visitare il Castello di Ajloun, fatto costruire da uno dei generali di Saladino in epoca medievale per difendere le antiche miniere di ferro della regione e contrastare l’espansione crociata in medio oriente proteggendo le vie di connessione tra la valle del Giordano e la vicina Siria. 

Arriveremo quindi ad Amman nel tardo pomeriggio, per un po’ di relax prima della cena libera in ristorante. 

Hotel 3/4 stelle o Guesthouse

Giorno 3 - Trekking da Beidah a Petra

Presto al mattino, inizieremo il trasferimento verso sud per raggiungere Little Petra (Al Beidha) dove visiteremo il sito archeologico (a differenza di Petra dove i Nabatei vivevano e seppellivano i propri morti, questo sito secondario è stato creato per ospitare le carovane provenienti dall’Arabia e dalle regioni orientali prima di raggiungere Damasco o il vicino Egitto). 

Dopo una passeggiata lungo la piccola gola rocciosa costellata di tombe, abitazioni e locali interamente scavate nella roccia, inizieremo il trekking che in circa 4/5 ore permette di raggiungere Petra da una prospettiva unica e diversa approcciando questo affascinante sito dall’alto delle pareti del canyon. 

Un percorso di circa 13Km che inizia lungo una strada sterrata che si snoda tra greggi al pascolo e qualche campo tendato di beduini fino a raggiungere le pareti rocciose settentrionali che custodiscono l’antica città di Petra, un gioiello nascosto unico al mondo. 

Il sentiero si inerpicherà quindi lungo le pareti, tra scale costruite nella roccia e piccole cenge fino a raggiungere la cima dalla quale si arpono panorami incredibili sulle montagne della zona e sul famoso canyon di Petra. 

Da questo punto si prosegue in discesa lungo antichissime scale per raggiungere il Monastero (antica tomba Nabatea, probabilmente riconvertire in chiesa durante il periodo bizantino) prima di scendere ancora all’interno della gola raggiungendo il cuore del sito archeologico. 

Un’esperienza unica ed emozionante che ci consente di osservare Petra da una prospettiva nuova, lontana dal turismo di massa. 

Dopo qualche tempo a disposizione nel sito archeologico per una prima visita, proseguiremo quindi lungo il famoso Siq (un sentiero scavato nella roccia tra altissime pareti) per raggiungere il villaggio di Wadi Musa dove pernotteremo. 

Cena libera in uno dei tanti ristoranti della cittadina.

Giorno 4 - Petra: Una delle 7 Meraviglie del Mondo Moderno

Una giornata emozionante, interamente dedicata alla scoperta della leggendaria città di Petra, questa volta passando attraversando il Siq, la stretta fenditura lunga 1600m tra pareti di arenaria screziate da incantevoli venature di colore rosso e rosa, fino a raggiungere il famoso Tesoro che si svelerà improvvisamente con uno degli scorci più suggestivi al mondo. 

Spenderemo quindi la giornata passeggiando alla scoperta di questo affascinante e misterioso luogo inserito tra le sette meraviglie del Mondo Moderno tra palazzi, altari, tombe ed altre rovine interamente scavate nella roccia. 

Ci perderemo all’interno dei luoghi, cercando di assorbire in pieno la sua atmosfera magica, sospesa nella storia, quando queste terre erano l’estrema porta sull’oriente e solo le carovane di mercanti, gli eserciti e le tribù beduine osavano varcarne la soglia. 

Nel pomeriggio rientro in hotel prima della cena libera in ristorante.

Giorno 5 - Wadi rum e Trekking al Jabal Umm Dami

Presto al mattino inizieremo il trasferimento verso il leggendario Deserto di Wadi Rum, famoso per essere stato il luogo di importanti battaglie tra le forze ribelli arabe, capitanate dal famoso Laurence d’Arabia. 

Arrivati al centro servizi del parco incontreremo i fuoristrada che ci porteranno al campo tendato incorniciato tra le alte pareti rocciose di arenaria rossa tipiche della zona. 

All'arrivo una breve sosta per organizzare i bagagli e l'attrezzatura per il trekking prima di partire in fuoristrada percorrendo tutto il deserto fino a raggiungere il Jabal Umm Dami lungo il confine con l'Arabia Saudita. 

Dopo un pranzo tradizionale organizzato dalle guide inizieremo la salita; il percorso di circa 300m di dislivello si svolge tra pietraie e sentieri rocciosi fino a raggiungere la sommità del Jabal Umm Dami, la montagna più ala della Giodania dalla quale si ammirano bellissimi panormi sul deserto.

Rientrati alla macchina ritorneremo al campo nel tardo pomeriggio in tempo per una doccia, la cena ed una serata sotto uno dei meravigliosi cieli stellato che solo i grandi deserti sanno offrire.

Giorno 6  - Il Deserto del Wadi Rum e il Mar Morto

Presto al mattino, all’alba, potremo effettuare una breve escursione a piedi nel deserto circondato da bizzarre formazioni rocciose scolpite dagli eventi. 

A seguire rientreremo al campo per la prima colazione prima prima di raggiungere nuovamente il centro servizi del parco dove incontreremo il nostro mezzo che ci accompagnerà sulle sponde del famoso Mar Morto. 

All’arrivo, una volta sistemati in hotel, avremo il resto del pomeriggio libero per rilassarci nella spiaggia privata e per provare la sensazione di galleggiare senza gravità nelle acque del Mar Morto (grazie all’altissima concentrazione salina, il Mar Morto ha un indice di galleggiamento unico al mondo).

Giorno 7  - Il Wadi Mujib e le Sorgenti Termali di Ma'In

Dopo la prima colazione in hotel, raggiungeremo i contrafforti occidentali del Wadi Mujib per scoprire le famose sorgenti termali di Ma’In dove potremo rilassarci con un bagno caldo in un luogo particolarmente affascinante circondati dalla natura. Nel pomeriggio rientreremo ad Amman per qualche ora libera e cenare in uno dei tanti ristoranti.

Giorno 8 - Rientro da Amman all'Italia

Dopo la prima colazione in hotel, a seconda dell’orario di partenza del nostro voli avremo alcune ore a disposizione per una passeggiata in città prima del trasferimento in aeroporto in coincidenza con il volo per l’Italia. 

Arrivo in giornata in Italia


Cosa è compreso?!

  • Voli low cost o di linea in classe economica con partenza dall'Italia con solo bagaglio a mano (gli operativi verranno comunicati alla chiusura del gruppo). Possibilità di partire da altri aeroporti rispetto a quelli comunicati su richiesta con eventuale supplemento
  • Tutti i pernottamenti in camere doppie o multiple in ostelli, guesthouse, hotel o campi tendati

  • Pasti come indicato nell'itinerario dettagliato (incluse le prime colazioni, la mezza pensione sul Mar Morto e la pensione Completa a Wadi Rum)

  • Trasferimenti con bus climatizzato con autista

  • Biglietti d'ingresso presso i siti e monumenti indicati nel programma

  • Assicurazione annullamento viaggio, medica e bagaglio, con speciale copertura COVID-19 (consultare le condizioni di polizza scaricabili dal modulo di prenotazione)

  • Direzione tecnica da parte del tour operator

  • Presenza di un coordinatore dall'Italia per tutto il viaggio

  • Assistenza h24 da parte del tour operator Italiano

Cosa Non Ã¨ compreso?!

  • Bagaglio da stiva (non ammesso)
  • Pasti, bevande non inclusi nel programma

  • Le bevande ai pasti

  • Eventuali tasse di uscita dal paese, se richieste, da pagare in loco

  • Spese personali durante il Viaggio

  • Eventuali costi da sostenere per l'ingresso nel paese (ad esempio test di negatività COVID-19 o altre tasse locali eventualmente presenti al momento della partenza)

  • Tutto ciò non espressamente specificato nella voce "Cosa è compreso?"


Iscriviti alla Lista Privata per essere aggiornato prima

degli Altri sui Prossimi Viaggi di Gruppo


 Ecco Dove Andremo 

.